L’asta con un’unica offerta è valida?

L’asta con un’unica offerta è valida?

Non è sempre facile prevedere in quanti parteciperanno ad un’asta giudiziaria. Anzi, il più delle volte è impossibile. Per questo potrebbe capitare di essere l‘unico interessata ad acquistare un certo immobile.

Come puoi immaginare, l’effetto è che non ci saranno rilanci dopo l’apertura della busta cosa che, invece, avviene in presenza di due o più partecipanti. Insomma l’immobile in asta verrebbe aggiudicato a un prezzo esiguo, spesso inferiore all’ammontare del debito accumulato proprio perché mancano i rilanci degli altri concorrenti.

«Se il prezzo offerto è inferiore al prezzo stabilito nell’ordinanza di vendita in misura non superiore a un quarto, il giudice può far luogo alla vendita quando ritiene che non vi sia seria possibilità di conseguire un prezzo superiore con una nuova vendita e non sono state presentate istanze di assegnazione ai sensi dell’ art. » Ribassi-asta-quanto-puo-scendere-prezzo-casa-allasta-immobiliallasta.

Quanto offrire nelle aste giudiziarie

«Che l’offerta sia superiore al valore dell’immobile, aumentato di un quinto, per la vendita del bene». Il prezzo minimo, ovvero l’offerta minima necessaria per essere ammessi al pubblico incanto. Quello che noi di Immobiliallasta. It consigliamo sempre ai nostri clienti è di determinare il prezzo da offrire dopo aver letto attentamente la perizia dell’immobile. 

Seguimi:

https://www.nicolacompagnone.it

https://www.facebook.com/compagnonegroup

https://www.soscasallasta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *