Che fare in caso di errore nell’offerta di acquisto?

Nella maggior parte dei casi si può stare tranquilli se nell’offerta di acquisto sono stati commessi degli errori. Ciò perché, ai fini della partecipazione alla vendita, basta che l’offerta sia correttamente compilata nelle sue parti essenziali, in altre parole quelle che identificano il prezzo offerto, il partecipante e la cauzione versata.

Il Codice di procedura civile (all’articolo 571) stabilisce precisamente quelli che sono gli elementi fondamentali dell’offerta d’acquisto. In altre parole, le informazioni che non possono mai mancare, pena l’esclusione dall’asta giudiziaria.

Quali errori causano l’esclusione dall’asta?

Quando si partecipa da soli è facile commettere errori o sviste causate dall’inesperienza. Per questo motivo molte persone scelgono di affidarsi ad esperti del settore delle vendite giudiziarie per essere seguiti nella compilazione dei documenti e negli altri adempimenti burocratici. Questo servizio, però, il più delle volte ha prezzi piuttosto elevanti

Generalmente non bisogna preoccuparsi se l’errore nell’offerta d’acquisto riguarda la data, un refuso nel nome o nel cognome del partecipante o nei dati anagrafici e recapiti indicati.

Se la cauzione non è stata depositata correttamente oppure è inferiore al 10% del prezzo proposto. Quando si partecipa da soli è facile commettere errori o sviste causate dall’inesperienza.

Seguimi:

https://www.nicolacompagnone.it

https://www.facebook.com/compagnonegroup

https://www.soscasallasta.it

Per ogni dubbio o chiarimento scrivimi attraverso i commenti o contattami scrivendo all’indirizzo mail o attraverso i miei canali social. Sarà felice di rispondere alle vostre domande e dissipare ogni tipo di dubbio. Sempre dalla parte del debitore esecutato.

Author: Nicola Compagnone

Nicola Compagnone nel 2007 incomincia nel mondo delle aste immobiliari. Successivamente dal 2010 si specializza nella difesa del debitore esecutato. Da allora è un riferimento per tutte le persone cha hanno la casa all'asta !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *